Trevi madia

Le forme arrotondate di Trevi ricordano gli anni ’50, epoca d’oro del design italiano.

Designer: Marina Bani, Marco Penati

In realtà, la spinta iniziale è stata la voglia di uscire dai soliti modelli costruttivi in cui il logico assemblaggio di base, spalle e top detta legge e conduce forzatamente alle solite forme squadrate.

Trevi è nata proprio dalla voglia di uscire da questo limite formale: un compensato curvato realizzato in esclusiva unisce in un continuo la parte orizzontale e quella verticale del mobile. La giunzione si sposta altrove, i fianchi sono liberi dalla perpendicolarità…

Il mobile senza spigoli, per eccellenza. Forme reinventate per andare oltre i soliti clichè.

Anche nelle finiture.

madia trevi

Richiedi maggiori informazioni

Per avere informazioni sui nostri prodotti, compila il modulo e saremo lieti di risponderti in brevissimo tempo.

Iscriviti alla newsletter

Rimani sempre aggiornato su tutte le novità di Casa Covre